Aggiornamento di WhatsApp: Recall, eliminare un messaggio dopo l’invio

Shares

Hai mai desiderato cancellare un messaggio inviato in un momento di rabbia o di eccessiva euforia, in cui magari ti era sfuggito un grave refuso? A quanto pare, presto potrai farlo, grazie a una delle nuove funzionalità di WhatsApp rilasciate con l’ultimo aggiornamento.

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea multipiattaforma creata nel 2009 da Jan Koum e da Brian Acton, due ex impiegati della Yahoo!, ed entrata nell’impero di Facebook nel 2014. Inizialmente nacque con compatibilità per iOS, poi estesa a tutti gli smartphone per arrivare all’applicazione per pc. Nella chat, che con l’introduzione dello Status plasmato sulle Stories Instagram somiglia sempre più a un social, si possono inviare immagini, video, note audio, fare videochiamate, e molto altro.

WhatsApp viene aggiornato continuamente, per racchiudere sempre maggiori funzioni e offrire un servizio sempre più ampio e attento alla sicurezza. Andiamo a vedere cosa è cambiato o è in fase di attivazione.

Recall: eliminare un messaggio, dopo averlo inviato ma prima che venga letto

Come anticipato, con la versione 2.17.30, è stato introdotto il tasto Recall che permetterà di “distruggere” un messaggio inviato, ovviamente prima che il destinatario lo visualizzi e precisamente entro 5 minuti.

A dare quest’anticipazione sono stati i ragazzi di WABetaInfo, fan che testano i nuovi servizi prima del rilascio ufficiale. Secondo quanto riportato sul loro sito [1] la funzione sarebbe già inclusa nel codice dell’ultima versione, ma non ancora attivata: probabilmente gli sviluppatori stanno ancora facendo test per controllare che non ci siano bug, prima di renderla funzionante su tutti i telefoni. Inoltre questa prima sperimentazione riguarderà i sistemi iOS e solo successivamente gli Android.

Il Recall potrà essere fatto per tutte le tipologie di contenuti inviate: testi, immagini, gif, documenti e addirittura le risposte agli Status di 24 ore. Ma il tempo massimo per bloccare l’invio dovrebbe essere di 5 minuti: dopo la prima versione, che concedeva una finestra di 29 minuti per ripensarci, e qualche voce su possibili 120 secondi, sembra essere questo il tempo che l’app ti concederà per poter evitare che il contenuto venga recapitato.

Design, scatti e filtri

Secondo le indiscrezioni che circolano in rete, WhatsApp avrà una nuova interfaccia, un nuovo stile per i vari pulsanti e una sezione per i Contatti completamente ristrutturata.

Ma per gli amanti del visual sarà interessante scoprire che anche l’app di messaggistica metterà a disposizione degli utenti dei filtri per modificare e migliorare le immagini inviate.
Le opzioni tra cui scegliere saranno 5: Pop, Bianco e Nero, Cool, Chrome e Film. Una volta scattata la foto, prima di condividerla con i tuoi amici, potrai applicare queste maschere. Puoi vedere un’anteprima sul profilo Dribbble di Charlie Deets [2], Product Designer a Palo Alto.

Inoltre nell’invio di più immagini, queste verranno raggruppate in una sorta di album, visualizzate in dimensioni ridotte, come tasselli di un collage: per intenderci, ricorderanno molto da vicino gli stessi album di Facebook. Al tocco, poi, le foto acquisiranno il formato originario.

Tanti piccoli passi per una maggior attenzione all’impatto visivo e alle ultime funzionalità mobile.

Come avrai notato anche quest’app, che costituisce a tutti gli effetti un social di comunicazione, si sta evolvendo in tempi rapidi nella direzione di altre piattaforme come Facebook, Instagram, Snapchat. Oltre all’uso personale, anche WhatsApp è uno strumento utile per il marketing e i suoi nuovi approcci.

Se vuoi entrare nel mondo in continua trasformazione della comunicazione iscriviti al mio Corso Professionalizzante in Web Marketing, Social Media & Pubblicità Online, finanziabile anche tramite Torno Subito 2017.

Contattami adesso per avere maggiori informazioni!

FONTI

1] WhatsApp for iOS 2.17.30 changelog is available
2] Charlie Deets su Dribbble

Shares

...e se vuoi qualcosa in più!

Inserisci il Tuo indirizzo email principale per ricevere la newsletter gratuita di LucaPropato.com. Aggiornamenti sugli ultimi articoli e contenuti bonus per la Tua Crescita Professionale e Digitale. Niente spam, il tuo indirizzo non verrà mai fornito a nessuno e potrai cancellarti in modo facile e veloce in ogni momento.

(*) Campi richiesti

Lascia un commento con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa questa formula indicando il valore mancante corretto * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyright © 2017 Giuseppe Luca Propato - Realizzazione siti internet, e-commerce, web marketing, SEO, SEM, social media e corsi di formazione.