logo
Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat.

...e se vuoi qualcosa in più!

Inserisci il Tuo indirizzo email principale per ricevere la newsletter gratuita di LucaPropato.com. Aggiornamenti sugli ultimi articoli e contenuti bonus per la Tua Crescita Professionale e Digitale. Niente spam, il tuo indirizzo non verrà mai fornito a nessuno e potrai cancellarti in modo facile e veloce in ogni momento.

(*) Campi richiesti
5 Commenti
  • CAT (CLUB ALCOLOGICI TERRITORIALI) Manfredonia (FG)

    Caro Professore, nel barattolo mettiamoci tutto quelle cose importanti per la vita, come ci ha sopra elencato….ma l’alcol evitiamo di metterlo… perchè spesso l’alcol ha distrutto e distrugge la vita di molte persone e svuota la vita di intere famiglie…, negli spazi vuoti del barattolo aggiungiamoci quella sobrietà che ci permetta di godere appieno della vita. Auguri a Tutti.

    11/12/2012 at 22:05 Rispondi
  • EpicaMenteGiovane

    La storia è una metafora che spiega in modo eccellente a quali immagini ricollegare il modo in cui dobbiamo vivere con qualità i nostri spazi temporali e quindi è una riflessione sulla corretta gestione degli stessi. L’immagine della birra arriva alla fine (è secondaria), non è assunta come modello di riferimento verso nessuno, non è l’ossatura e ne’ l’insegnamento che il post si propone di fornire. Inoltre il professore può darsi che non legga e infine ritengo che i danni provocati dall’abuso di sostanze, che perciò diventano tossiche, e l’alcol non è il solo, deriva da disagi psichici, quindi non ne è la causa ma l’effetto. Ma su questo ci sarebbe da aprire una discussione diversa.

    13/12/2012 at 14:10 Rispondi
  • Marco Anastasi

    Mi sono emozionato molto leggendo questa lezione. Secondo me ha azzeccato a pieno il concetto di vita e di come viverla, mettendo al primo posto la famiglia. Il concetto delle birre secondo me è pieno di significato, sta a significare che si può sempre passare del tempo con un amico che non vediamo da tempo e che siamo stati bene, si può sempre nonostante la nostra vita sia molto impegnativa.

    05/06/2014 at 15:41 Rispondi
Scrivi un commento

Tutti i contenuti del sito web www.lucapropato.com sono copyright © di Giuseppe Luca Propato, tranne nel caso in cui sia diversamente ed esplicitamente indicato. È vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo sito web tramite qualsiasi supporto, la modifica e rielaborazione degli stessi, per opere derivate, senza il consenso dell'autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.