Social Network e Customer Care: quali benefici e vantaggi per i tuoi clienti?

© Gajus / Dollar Photo Club

Ogni cliente desidera essere coccolato, sentirsi importante e soprattutto spera di poter riporre fiducia nell’azienda a cui si rivolge. Tutto ciò significa principalmente una cosa: risolvere gli eventuali problemi che egli incontra con un prodotto o un servizio.

Non basta però rispondere alle domande del cliente in modo gentile, ma è anche necessario farlo in modo efficace, chiaro e soprattutto veloce. Nessuno dei tuoi acquirenti, fidelizzati e non, accetta con piacere di perdere tempo per tue mancanze.

Come riuscire ad assicurare un customer care veloce? In che modo le grandi aziende riescono a dare assistenza a tutte le persone che si affidano a loro, senza fargli perdere attimi preziosi? Alcune tra le maggiori società ci stanno riuscendo. Come? Innovandosi e utilizzando le piattaforme social come strumento di assistenza diretta.

Continua a leggere

Leadership e intelligenza emotiva: leader si nasce o si diventa? / 3^ parte

© nd3000 / Dollar Photo Club

Ci si chiede qual è la differenza tra un leader e un capo: il leader guida, il capo dirige. ( T. Roosevelt)

Arriviamo alla tappa conclusiva del nostro cammino alla scoperta della leadership e delle capacità dell’intelligenza emotiva che la contraddistinguono, che prosegue dall’articolo “Leadership e intelligenza emotiva: caratteristiche e stili del leader”.

Come abbiamo visto nelle prima parte le doti personali e l’indole hanno una grande valenza, ma a questo punto la domanda che sorge spontanea è: chiunque può diventare un leader efficace? Sono sufficienti volontà e motivazione per migliorare le proprie abilità?

Le competenze dell’intelligenza emotiva possono essere apprese o rafforzate e quando si tratta di costruire abilità di leadership, destinate a durare nel tempo, la motivazione e l’approccio positivo nei confronti dell’apprendimento hanno una immensa importanza.

Continua a leggere

Leadership e intelligenza emotiva: caratteristiche e stili del leader / 2^ parte

© Rido / Dollar Photo Club

Come posso sperare di comandare gli altri, se non ho il pieno controllo su me stesso? ( F. Rebelais)

Nella prima parte di questa serie di articoli sulla Leadership e intelligenza emotiva abbiamo visto qual è l’essenza del leader e il meccanismo che permette all’intelligenza emotiva di creare risonanza.

Nella seconda parte del nostro viaggio entreremo nel vivo della materia, scoprendo non solo di quali sezioni si compone l’intelligenza emotiva, ma analizzando anche le varie tipologie di Leadership.

Iniziamo con il dire che l’intelligenza emotiva è composta da quattro dimensioni principali, che sono a loro volta suddivisibili in due macrocategorie.

Continua a leggere

Leadership e Intelligenza Emotiva: come essere un leader efficace e un buon manager / 1^ Parte

© Monkey Business / Dollar Photo Club

Dire a qualcuno di fare qualcosa non significa essere un leader. (Wolf J. Rinke)

Possedere buone capacità di leadership è fondamentale per il lavoro ma anche per ogni attività in cui è necessario relazionarsi con altre persone. Tra le caratteristiche di un vero leader spicca la maestria nella gestione dei pensieri, delle emozioni e delle azioni che ne conseguono; l’obiettivo è ottenere risultati utili per gli altri e per egli stesso.

Tra i tanti libri che ho letto su questa tematica, ce n’è uno in particolare che mi ha aiutato durante il mio percorso come imprenditore, manager e “animale sociale”. È un testo pubblicato nel 2004 dal titolo “Essere Leader” di D. Goleman – R. Boyatzis – A. McKee: propone una teoria innovativa sul management, in particolare sul leader e il mondo che ruota attorno ad esso.

Partendo proprio da questo libro, ho raccolto e organizzato informazioni qui su LucaPropato.com – frutto di studi e anche di esperienze personali – che possono arricchire le tue capacità lavorative e sociali, oltre che espandere le tue possibilità di successo in svariati ambiti.

Ha ora inizio il nostro viaggio digitale nel mondo della leadership, che parte da…

Continua a leggere

5 amici che tutti odiamo su Facebook… e vorremmo cancellare

© Rawpixel.com / Dollar Photo Club

La quantità di persone che utilizza Facebook in modo poco appropriato cresce di giorno in giorno. Alcuni ritengono di poter scrivere e postare ogni pensiero gli passi per la testa, senza capire che i propri contenuti vengono visualizzati da molti dei loro amici virtuali. A cosa serve mostrare ogni sera quale film si sta vedendo? Quale vantaggio porta spoilerare la fine della serie televisiva in voga? Ma soprattutto: perché mostrare le foto del proprio cane otto volte al giorno? A nulla, ma comunque i nostri contatti continuano a riempirci la bacheca con queste notizie.

Continua a leggere

Curriculum vitae: 3 esempi vincenti per farsi notare e attirare l’attenzione

© imtmphoto / Dollar Photo Club

Come riuscire a farsi notare con un curriculum vitae standardizzato? Come puoi colpire il recruiter, soprattutto per i lavori creativi, con un curriculum in formato europeo? Come far notare le nostre skills utilizzando una tipologia di presentazione omologata? La risposta è abbastanza semplice: non possiamo!

Ogni giorno le grandi aziende ricevono centinaia e centinaia di curricula e, dal momento che il tempo è denaro, non perdono più di 20/30 secondi – nella migliore delle ipotesi – per visionare i curricula. Ovviamente la situazione si complica quando i curricula arrivano da candidature spontanee: in questo caso se non colpisci subito l’esaminatore il curriculum viene cestinato quasi all’istante.

Non stiamo parlando di candidature incomplete, contenenti errori di battitura o mancanti della foto, ma domande che rispettano il “decalogo” – regole che puoi leggere in qualsiasi sito tratti questo argomento- del curriculum perfetto. Pensa un attimo a quanti curricula hai inviato nella vita e a quante volte non hai ottenuto alcun tipo di risultato.

Continua a leggere

Linkedin: 5 consigli per utilizzare efficacemente e migliorare il tuo profilo

© Production Perig / Dollar Photo Club

Linkedin, per chi ancora non lo sapesse, è un network di relazioni professionali. La sua stessa definizione ti farà capire che su questa piattaforma – a differenza di altri social network – devi mantenere il più possibile un atteggiamento professionale e serio. Può sì essere definito un social network, ma di persone che cercano e offrono opportunità lavorative.

Avrai spesso sentito dire: “Linkedin è inutile” oppure “Con Linkedin non sono riuscito ad ottenere nessun tipo di visibilità”. Chiunque ti ha detto ciò – forse – non è abbastanza informato o non ha capito come utilizzare al meglio questa piattaforma.

Questo social conta oltre 7.000.000 di iscritti ed è il network professionale più grande al mondo. In Italia è il partner di agenzie specializzate nella somministrazione del lavoro del calibro di Manpower e Adecco.

Continua a leggere

Tre sbocchi lavorativi nel web per la tua laurea in Lettere

© BillionPhotos.com / Dollar Photo Club

Hai deciso di fare una scelta guidata dalla passione, ti sei iscritto a Lettere e ora hai finalmente concluso gli studi. In questo momento della tua vita ti starai forse chiedendo: “E ora cosa faccio? Come mi inserisco nel mercato del lavoro?”.

Ti senti confuso e non sai come prendere in mano la situazione, essendo abituato a sentirti dire sempre le solite frasi: “Con la laurea in Lettere non ci fai niente”, “E adesso vai a fare l’insegnante precario?”, “Un mio amico cerca un assistente, ti interessa?”.

Ti sei quasi rassegnato ad una vita lavorativa senza troppe soddisfazioni, nella quale non puoi sfruttare al meglio le tue capacità. Sappi che fino ad ora, forse, hai parlato con le persone sbagliate.

Continua a leggere

Come diventare imprenditori: Startup School a Pescara dal 16 al 20 febbraio 2015

© DOC RABE Media / Dollar Photo Club

Startup School, il corso sull’imprenditoria e startup di progetti di impresa innovativi, rivolto a studenti e aspiranti imprenditori si terrà a Pescara dal 16 al 20 febbraio 2015.

Questa prima edizione, organizzata dalla rete di imprese Digital Borgo, dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università G. D’annunzio e dal Polo d’innovazione ICT d’Abruzzo comprenderà cinque pomeriggi consecutivi, dalle ore 16.00 alle 20.00, in cui si alterneranno docenti universitari, esperti di creazione di impresa, investitori, imprenditori.

Continua a leggere

Snapchat lancia Discover per le news di qualità

Il mondo delle app è in continuo fermento, ogni giorno ne nascono di nuove e ci rendiamo conto di quante, in buona percentuale, siano quasi inutili. Alcune applicazioni rappresentano delle trovate geniali: l’utilità è l’elemento che dovrebbe contraddistinguere un’app di valore da altre meno efficienti, ma spesso una buona parte delle applicazioni – che cerchiamo o scarichiamo sul nostro smartphone – è di puro intrattenimento o svago.

Una dura lotta senza esclusioni di colpi, ad esempio, è quella che da tempo coinvolge le applicazioni di messaggistica istantanea. Fino a poco tempo fa sembrava quasi impossibile spodestare dal trono Whatsapp utilizzata da ben 350 milioni di utenti nel mondo che inviano quotidianamente circa 11 miliardi di messaggi e 400 milioni di foto.

Continua a leggere

Copyright © 2017 Giuseppe Luca Propato - Realizzazione siti internet, e-commerce, web marketing, SEO, SEM, social media e corsi di formazione.